versivagabondi.wordpress.com
Abbiamo parlato per dieci minuti, non eri reale, non puoi esserlo, sei morta quasi dieci anni fa, senza preavviso, che idiozia come se la morte ci dovesse comunicare la sua presenza prima di apparire, quel giorno fu l’inizio del mio declino, una chiamata che cambiò la mia vita, ero in Via del Conservatorio, dinanzi alle Porte dell’Inferno – Versi Oscuri
“Io ti amo, l’odio lo lascio ai deboli” Tu Sai di te sai di noi sai tutto di quanto abbiamo vissuto Io ho conoscenza limitata di quel che sono stato di quello che mi uccise la not…