valeriademattei.wordpress.com
Quoth the Raven, “Nevermore.”
Ambientazione goticheggiante alla Tim Burton, atmosfere debitamente cupe e una ragionevole quantità di sangue con un po’ di macabro. Un misterioso assassino che colpisce mettendo in pratica i delit…