tentamina.com
Inferno o Misericordia di Dio? Il posto di quell'anima oscurata e senza speranza | Avvenire - Tentamina
martedì 21 novembre 2017 Antonio Staglianò* Il malfattore imperdonabile è morto. E ora cosa gli accade? Che gli succede in quell’esperienza nella quale l’Eterno incrocia l’istante? Bando alle chiacchiere: va all’inferno o in paradiso? Il problema è serio. Nasce dal silenzio che solo la morte può generare. Perciò chiede una parola non evasiva, non illusionisticamente …