studiolegalenouvenne.it
IL PERMESSO RETRIBUITO PER MATRIMONIO PER I MEDICI DELLA SANITA’ PUBBLICA
La disciplina dettata dal CCNL di riferimento prevede il diritto dei Dirigenti medici di fruire di un congedo retribuito per matrimonio della durata di quindici giorni, congedo che può essere goduto “anche entro trenta giorni dalla celebrazione del matrimonio”. Diverse Aziende sanitarie, nulla disponendo in proposito la normativa contrattual-collettiva, hanno adottato dei Regolamenti aziendali volti