scrapsfromtheloft.com
Uccellacci e Uccellini (1966) - Recensione di G. B. Cavallaro [Bianco e Nero]
di G. B. Cavallaro Il film di Pier Paolo Pasolini, Uccellacci e uccellini ha un impianto allegorico, o per meglio dire da parabola. Il regista stesso parla di una «operetta poetica nella lingua della prosa» (come intenzione) dalla struttura magica e malinconica di favola. In altri momenti definisce il suo racconto «ideo-comico».