ramella.org
Dentro la centrale nucleare di Caorso | Ramella.org
La mattina del 3 febbraio 2005, all'epoca della mia direzione del Piccolo Giornale di Cremona, nel tentativo di intercettare per un servizio l'allora ministro dell'Ambiente del governo Berlusconi, Altero Matteoli, mi sono ritrovato a girovagare all'interno della centrale nucleare di Caorso interamente vestito di bianco. Di Matteoli nessuna traccia, per non meglio precisati motivi di salute. In compenso i responsabili della Sogin, l'ente cui il governo ha affidato il compito di smantellare le centrali nucleari italiane, hanno tenuto una conferenza stampa e organizzato per i giornalisti presenti un tour nelle viscere di Arturo, come è stato ribattezzato il reattore ospitato dalla seconda metà degli anni '70 nel Comune piacentino.