raccontieciarle.com
Ricominciare
Dalle tue parole asciutte ho capito: una folata di vento e si sono serrate finestre e porte, per poi sbattere ad ogni insulto, ancora e ancora. Sbam, Sbam, Sbam! Ti ho guardato dormire , il tuo vol…