quellodiarte.com
Ad Anna Blume
O tu amata dei miei ventisette sensi, io a te amo! tu di te te a te, io a te, tu a me. – Noi? Ma questo (detto fra parentesi) non c’entra. Chi sei tu, innumerevole femmina? Tu sei… sei tu? – …