purtroppo.wordpress.com
Il seme
Qualche mattina fa, prima delle otto, stavo uscendo di casa quando Francesca mi dice “Ah, dimenticavo: ieri è arrivato questo pacchetto per te”. “Un pacchetto? Per me?” Lo p…