purtroppo.wordpress.com
Ti riporto a casa
Guido in questa notte. In silenzio. Sono furioso. O forse no: sono più deluso, disperato. Mica facile per un padre guidare a quest’ora di notte, verso casa. Sul sedile del passeggero c’è la causa d…