primulablog.com
Sinestesie
Blu alabastro, pianoforte salmastro – mani di Chopin. All’ascolto di Arthur Rubinstein nel Notturno op.9 n. 1 di Chopin.