poesiainrete.com
Possesso immaginario – Paul Celan
Ammucchia dunque insieme fogliame e anime. Vibra lieve la mazza e copri il viso. Incorona coi battiti che mancano al cuore il cavaliere che lotta con lontani mulini. Son solo nubi che non so…