poesiainrete.com
Una notte d’inverno – Tomas Tranströmer
La tempesta poggia la sua bocca alla casa e soffia per emettere un suono. Dormo inquieto, mi giro, leggo il testo della tempesta assopita. Ma gli occhi del bambino sono spalancati al buio e …