poesiainrete.com
Col mondo del potere… – Osip Ėmil’evič Mandel’štam
Col mondo del potere non ho avuto che vincoli puerili: temevo le ostriche, e alle guardie lanciavo occhiate di sottecchi; nemmeno d’una briciola d’anima gli sono debitore benché a lungo sull…