poesiainrete.com
Ode al vento di Ponente – Percy Bysshe Shelley
I. Fiato d’autunno, o Ponente selvaggio Ch’urgi le foglie come ombre fuggenti Da un mago, all’invisibil tuo passaggio, Gialle, rossomalate, pestilenti Turbe; e ciascuna alla sua b…