poesiainrete.com
Primavera, inverno – Mario Benedetti
Vado nell’aprile del duemila e dieci quando la casa era nostra, e l’asfalto, i fili della luce, le montagne, il sole. Nessuno ci vedeva e noi vedevamo tutto. Era il segreto di ognuno per viv…