poesiainrete.com
Arietta dei bambini – Maria Grazia Calandrone
L’aria, la prima che hai respirato, era aria di marzo e di mattina. Il sole ardeva quieto nella sua onda dalla finestra grande perché grande era il cuore e disinteressato come il sole che appoggia …