poesiainrete.com
L’Irreale – Oscar Vladislas de Lubicz Milosz
Lascia dormire fra le mie mani la tua dolce testa: Giugno delle rovine arde nei tuoi capelli biondi, Liane, vecchio sole sul luppolo. La tua bocca è un papavero sul muro che presta La sua ve…