pistolato.wordpress.com
“Ricordo di Marie A.”, Bertolt Brecht
Un giorno di settembre, il mese azzurro, tranquillo sotto un giovane susino io tenni l’amor mio pallido e quieto tra le mie braccia come un dolce sogno. E su di noi nel bel cielo d’esta…