pimpra.blog
LA MIA FAVOLA MODERNA. PARTE 3° (e non è finita)
Ieri sera mi ha telefonato, una voce squillante e sicura che poco aveva a che fare con l’uomo timido reincontrato qualche mese addietro. “Buonasera Michaela! Sono XXXX. Mi ha fatto tant…