pietroalviti.com
4 novembre 1956, i carri sovietici soffocano la rivoluzione ungherese
4 novembre 1956, l’Armata Rossa entrò a Budapest con 200.000 uomini e 4.000 carri armati ed ebbe inizio la repressione sovietica. Incursioni aeree, bombardamenti e interventi di carri armati duraro…