pensieridiretti.com
Regola della velocità di percezione dell’errore
Per forma mentis, mi piace (ma anche a moltissimi colleghi) dimensionare tutto: dal qualitativo al quantitativo (con i limiti del caso). La regola di oggi: più un errore è grave e minore è il tempo…