paralleltexts.blog
Amalia Guglielminetti: “My voice” from “Seduzioni”, 1909
La mia voce Amalia Guglielminetti La mia voce non ha rombo di mare o d’echi alti tra fughe di colonne: ma il susurro che par fruscìo di gonne con cui si narran feminili gare. Io non vo…