oggiscienza.it
Un nuovo meccanismo collega la plasticità sinaptica all’apprendimento | OggiScienza
RICERCA – Secondo i neuroscienziati, la plasticità sinaptica (ossia l’insieme di cambiamenti nella “forza sinaptica” all’interno dei circuiti neurali) è alla base della memoria e dell’apprendimento. Nel 1949 lo psicologo canadese Donald Hebb cercò di spiegare nei dettagli questo processo, formulando quella che è nota come regola di Hebb: se due neuroni interconnessi si attivano …