oggiscienza.it
Robot4Children | OggiScienza
SENZA BARRIERE – Pleo, Zeno e Nao. Sono questi i nomi dei robot umanoidi e dalle sembianze animali che promettono di aiutare i bambini colpiti da autismo a relazionarsi in modo attivo con il mondo esterno. Nati dall’ingegno della start-up Robot4Children guidata da Giuseppe Palestra, ricercatore del Dipartimento di Informatica dell’Università di Bari, e costituita …