oggiscienza.it
Sport e transgender | OggiScienza
SPORTLAB – Durante i campionati mondiali di atletica leggera di Berlino 2009 si scatenò un grande dibattito intorno all’atleta sudafricana Castor Semenya, che vinse gli 800 metri femminili in 1’55’’45. La stampa e anche alcune rivali misero in dubbio la sessualità di Semenya, accusandola di essere un uomo. Dopo una serie di analisi fu stabilito che …