oggiscienza.it
Macchie fredde e supervuoti | OggiScienza
SCOPERTE – È il 2004 quando, durante l’osservazione di una mappa della radiazione cosmica di fondo, un gruppo di astronomi individua un’area “fredda” del cielo molto più grande del previsto. Il modello teorico che supporta lo studio del Big Bang prevede zone più fredde e più calde nello spazio, ma quello che ora è conosciuto …