oggiscienza.it
Quando la garza fallisce, le spugne fermano l'emorragia | OggiScienza
Gli interventi d'emergenza sui campi di battaglia possono essere brutali almeno quanto le ferite. Come si ferma un'emorragia? Il medico infila la garza direttamente dentro la ferita, a volte profonda più di dieci centimetri. E se il flusso di sangue non si ferma entro tre minuti... tutta la garza deve essere estratta, e bisogna ricominciare daccapo. Si, fa male e non è una cosa rapida.