oggiscienza.it
Scambiati in culla? No, in teca | OggiScienza
Quel che si dice un vero e proprio scambio di idee. Secondo la recente scoperta di Renate Schweizer, neuroscienziata del Max Planck Insitute, i cervelli del matematico Carl Friedrich Gauss e del fisico di Gottinga Conrad Heinrich Fuchs, entrambi morti nel 1855 il primo a febbraio e l’altro a dicembre, sarebbero in realtà stati scambiati nelle teche probabilmente già poco tempo dopo la loro morte.