oggiscienza.it
A qualcuno piace caldo | OggiScienza
“L'estate non si caratterizza meno per le sue mosche e zanzare che per le sue rose e le sue notti stellate” scriveva Marcel Proust. E ora che l'estate è agli sgoccioli, come ogni anno sulla nostra pelle si contano i segni dell'eterna lotta estiva tra uomini e insetti.