oggiscienza.it
L'8 novembre un asteroide non colpirà la Terra | OggiScienza
CRONACA - Chiariamolo subito, 2005 YU55 sabato prossimo non colpirà la Terra e non provocherà alcuno scenario catastrofico alla "Deep impact". Però, ammettiamolo, ci volerà parecchio vicino, "solo" 320.000 km (per farsi un'idea, la distanza media fra la Terra e la Luna è di 384.400 km). Se per un osservatore distratto questo passaggio non sarà nemmeno percepibile (la magnitudine del corpo celeste è di appena 11 - un centesimo di come appare la stella stella più debole qui dalla nostra Terra), questa sarà un'occasione ghiotta per gli astronimi che avranno l'occasione di osservare in corpo da vicino, senza dover spedire (costose) sonde in giro per il Sistema Solare (come per esempio la missione Rosetta di cui abbiamo parlato qualche giorno fa)