oggiscienza.it
Darwin all'(elettro)opera | OggiScienza
NOTIZIE - “Tomorrow, In a Year” è stata definita l'”elettro-opera su Darwin”. Da settembre sta girando l'Europa (in questi giorni è possibile vederla a Londra) accolta con favore sia dal pubblico che dalla critica. Lo spettacolo nasce dal libretto del gruppo danese di performer Hotel Pro Forma che ha chiesto al duo musicale danese The Knife di scrivere la musica per l'opera. The Knife (e cioè Karin Dreijer Andersson e Olof Dreijer, fratelli) sono noti per la loro musica elettro-pop dalle ambientazioni spesso cupe e nordiche e hanno partecipato a numerose collaborazioni (ricordate la canzone di Royksopp di qualche anno fa “Whate else is there?” ? la voce era quella di Karin). Olof e Karin per l'opera su Darwin hanno collaborato anche con Mount Sims (DJ, performer e tanto altro, di origini americane, ma domiciliato a Berlino) e Planningtorock (alias Janine Rostron, musicista inglese, ma anche lei “rinata” a Berlino).