nabanassar.wordpress.com
Gianluca D’Andrea legge “Al mondo” di Teresa Zuccaro
L’UMILTÀ AMBIZIOSA: l’onestà delle parole La lettura di una nuova raccolta di versi porta sempre ad uno straniamento, l’affermazione vale soprattutto per un’opera prima perché il lettore partecipa …