mozartaccademiadellabufala.com
Ahimè ch’io cado, n. 147: “Ebrezza, delirio!” di Michele Girardi
Ebrezza, delirio! di Michele Girardi Quale citazione librettistica si attaglierebbe meglio a quanto leggerete sotto dell’effimero tripudio di Barnaba, che pregusta un po’ di sesso con l…