miniracconticinici.com
Il lume del rancore
II Un ragazzo con le gambe che sembravano sospese dentro dei pantaloni sdruciti dalle tasche sempre vuote, questo ero io. Malmesso, viso scarno e butterato, non potevo di certo reggere il confronto…