magazine.centrodivenire.net
Come un cavallo nell’arena: il corpo che parla.
Stefano è un omone: alto, muscoloso, statuario. Quello che fin dal nostro primo incontro mi colpisce è che, sul divano di fronte a me, si siede “di tre quarti”. Come se fosse in posa per un ritratt…