likenewscalabria.com
Controlli dei Carabinieri nel reggino, un arresto e 6 denunce | | Like News Calabria Quotidiano on Line
Lo scorso fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Taurianova hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio a Cittanova e Taurianova finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati predatori, dei delitti in materia armi e delle condotte di guida in stato di alterazione psicofisica, che ha portato ad un arresto in flagranza di reato e al deferimento all'Autorità Giudiziaria di sei persone, per i reati di porto abusivo di arma da sparo in luogo pubblico, di porto abusivo di armi bianche e di guida in stato di ebbrezza. In particolare, i Carabinieri della Stazione di Cittanova, hanno sorpreso un 63enne di Cittanova, a praticare l'attività venatoria in Contrada San Leone di Cittanova, sparando diversi colpi con un fucile cal. 12. Più approfondite verifiche hanno consentito di accertare che l'uomo, benché avesse l'arma legalmente denunciata, non aveva nessun autorizzazione ad esercitare l'attività venatoria. L'uomo è stato quindi tratto in arresto in