lcomelibro.wordpress.com
“Mi chiamo Lucy Barton.” (Elizabeth Strout)
Dalla sua stanza di un ospedale di New York, alla cui finestra si staglia l’elegante profilo del Chrysler che, con le sue luci notturne, le fa compagnia, Lucy Barton, ricoverata per diverse s…