lasottilelineadombra.com
L’amore secondo Montale: i Mottetti (III)
Si possono scrivere poesie d’amore anche senza essere sdolcinati?