labibliotecadibabele.wordpress.com
“Post Office” di Charles Bukowski
“L’oceano,” dissi, “guardalo, laggiù, si rompe sulla spiaggia, va e viene, non si ferma mai. E là sotto i pesci, i poveri pesci che combattono per la vita, che si mangiano a…