klaudyna1985.wordpress.com
Stirami..
Stirami ancora le pieghe dell’anima, come solo tu sai fare. Perdona, se quelle come me, tutte le notti, si stropicciano sempre dentro. Io sogno l’impossibile e mi centrifugo di nostalgi…