kaizenology.wordpress.com
Scampoli dal nostro romanzo perduto
Nel buddismo, che lui praticava in modo personale e sincretico con altre confessioni, non è importante chi sei o cosa vuoi, perché il fine è il distacco, il non essere, il non volere. Secondo Sai S…