itourist.is.it
Storie di ordinaria toscanità. La testa di toro sul Duomo di Firenze.
«E così, a modo del villan matto, dopo danno fe’ patto.» GIOVANNI BOCCACCIO È difficile scorgerla, lassù, in alto, confusa in una sfolgorante architetture che lascia basiti e senza parole chi…