iridedilucecoeva.wordpress.com
Joyce Mansour. Da “Lacerazioni”, 1955
Invitami a trascorrere la notte nella tua bocca Raccontami la giovinezza dei fiumi Premi la mia lingua contro il tuo occhio di vetro Dammi a balia la tua gamba E poi dormiamo, fratello mio, Perché …