hyperhouse.wordpress.com
Il demiurgo che sono
Ricordo le manifestazioni olografiche del muro di suoni, manifestato nel mio ego sinaptico; l’ho rappresentato nel continuum di cui sono il demiurgo, unico, monodimensionale, istantaneo.