gruppodilettura.com
Con l’augurio che il 2011 ci faccia desiderare una società più equa, sostenibile, partecipata
Ormai da qualche anno ho l’abitudine ( o la presunzione?) di formulare auguri per l’anno che verrà e l’ho fatto nel 2008 con una poesia erroneamente attribuita a Neruda, nel 2009 con un testo del…