gruppocreattivo.wordpress.com
“Where the wild roses grow” di Nick Cave ovvero l’amore malato
Mi chiamano Rosa Selvatica Ma il mio nome era Elisa Day Non so perché mi chiamino così Il mio nome era Elisa Day Capii che era lei che volevo fin dal primo giorno Mentre mi fissava e mi sorrideva P…