giovannigusai.com
A tre passi da me
Ti scrivo dalla mia stanza, tua madre è già sotto le coperte, si stanca in fretta. Devo tenere la luce spenta per lasciarla riposare, l’unica fonte luminosa è lo schermo del computer. In effetti mi…