elisabettaorlandi.com
Leggerezza, per un pomeriggio di nubi
Non voglio altro, con me, che il canto senza peso degli uccelli, il loro volo preciso e pure vago, il loro tener testa al cielo. Niente, che non sappia volare. Né parole, né musica, né volti. Nulla…