diversamenteintelligente.wordpress.com
BISTROT
Ogni giorno entrerei in quel bistrot. Porterei i miei cinque gatti e i libri e le parole da stendere come tovagliette americane sui tavolini. Mi siederei su quella sedia, vicino al vetro, dove la l…